Servizi gratuiti per favorire la digitalizzazione delle imprese ristorative danneggiate dall’emergenza Coronavirus. Ecco come funziona

#iostoconiristoratori: DoppioQuarto aderisce al progetto 2

DoppioQuarto, nonostante il periodo di emergenza dovuto al COVID-19, non si ferma e continua a lavorare per tutti i suoi clienti erogando le attività di comunicazione integrata, web design e digital marketing.

Inoltre, per sostenere le aziende pesantemente danneggiate dalla situazione in corso, ha aderito al progetto #iostoconiristoratori lanciato da Dishcovery e che riunisce diverse start-up, aziende e professionisti èer fornire gratuitamente alcuni servizi per la digitalizzazione delle imprese ristorative.

Ciascuno metterà a disposizione le proprie competenze nella speranza di rendere meno gravoso questo periodo di fermo e di rilanciare l’economia il prima possibile.

#iostoconiristoratori: cosa offre DoppioQuarto

  1. Esame SEO e TEST velocità del sito web aziendale (gratuito);
  2. Due ore di formazione gratuita sull’utilizzo di WordPress + pacchetto di 3 ore, da pagare dopo un mese.

Elenco delle startup e professionisti aderenti al progetto

  • Cooki. Piattaforma specializzata nella gestione delle informazioni alimentari, semplifica la gestione delle ricette e automatizza la gestione di food cost e l’elaborazione delle informazioni normative.
  • Deliverart. Piattaforma in cloud dalla quale si possono gestire e ottimizzare tutte le consegne a domicilio provenienti da sito-web, app e telefono.
  • Dish in bio. Collettore di link: da un unico link, il ristorante può collegare tutte le piattaforme di delivery e di recensioni in una micro landing-page.
  • Dishcovery. Startup specializzata nella creazione di menu digitali multilingua e interattivi.
  • Domenico Jacobone. Consulente di management e marketing della ristorazione.
  • Eatsready. Fornitore di buoni pasto elettronici.
  • Emerge. Piattaforma B2B che mette in contatto buyer e ristoratori con produttori alimentari italiani d’eccellenza.
  • Foodetective. Una sorta di TripAdvisor super garantito: su Foodetective solo i revisori, che si sono dovuti formare secondo le regole della piattaforma, possono fare recensioni.
  • Hotbox. È lo speciale bauletto che consente di trasportare il cibo a 85 gradi, senza umidità per oltre 40 minuti.
  • Scloby. Software di cassa in cloud per la gestione smart di ristoranti, bar, alimentari, negozi con gestione gratuita della consegna a domicilio sia diretta che attraverso le piattaforme di food delivery.
  • SeeYouFood. Piattaforma che permette di avere un’app personalizzata per il locale, digitalizzando così il food delivery e gli ordini dei clienti senza commissioni.
  • Spiiki. Il social network dei coupon più grande in Italia.
  • Sluurpy. Portale che guida nella scelta del ristorante in base al tipo di menu che si vuole.
  • Strooka. Azienda che sviluppa e commercializza un software per la ristorazione che abilita delivery, kiosk, e-commerce, app mobile, integrazione food delivery, CMS in un’unica interfaccia.
  • Tasto. Permette la gestione della cantina grazie al gestionale apposito e comunica con il cliente attraverso una carta dei vini digitale personalizzata.
  • Thefoodcons. Si occupano di servizi digitali per l’agrifood.
  • Tiller. Sistema di cassa in iPad che permette di riunire ordini, pagamenti, account clienti, statistiche.

Se vuoi parlarci delle tue esigenze saremo felici di ascoltarti e valutare la soluzione migliore per ottenere più visibilità on line e attirare nuovi clienti: richiedi una consulenza!

Condividi su: